NICOLE ATKINS: UNA NOTA NOIR


(fonte immagine: herohill.com)
Ascoltando The way it is (si comincia anche a sentire in radio, per fortuna!), mi sono innamorata di quel suono un po' malinconico e conturbante, delle parole del testo languide e piene di nostalgia... e di quella voce femminile struggente ed intensa.
Americana del New Jersey (Neptune City, come il titolo del suo album), Nicole Atkins è una cantautrice non facilmente classificabile per genere (folk-rock, alternative, psychedelic), sconosciuta ai più qui in Italia, una voce ed un suono che sono novità assoluta rispetto a quello che si sente oggi per ciò che riguarda le voci femminili.

2 commenti:

J.K. ha detto...

Sinceramente ero partito un pò prevenuto. Non mi piace molto il genere, ma appena l'ho sentita cantare mi sono ricreduto. Ha una voce molto importante. è scura, calda. questo -in generale- significa che è bella!
Tuttavia credo che debba ancora migliorare alcune cosette. uina fra tutte gli acuti sui quali si avvertono delle difficoltà dovute sia all'insicurezza che ad un'impostazione vocale non molto roiuscita sulle parti alte del pentagramma. Mi sembra proprio un bel contralto per il resto, anche ocme personaggio artistico non è male. Si; tutto sommato è piacevole. Molto piacevol.
baci

alessandra caprini ha detto...

...a me piace davvero tanto... la trovo perfetta in auto e piacevole come sottofondo di accompagnamento al lavoro... ciao!