(la festa delle donne: pensieri)

Io non amo festeggiare la festa delle donne... ma di questi tempi, con l'immagine della donna denigrata e imbruttita da fatti di cronaca-politica rosa, ho deciso di spendere due parole e di aderire ad una bella iniziativa. Colgo quindi l'invito di Mammadesign, oggi, per riflettere su cosa mi tiene qui in Italia e su quali sono le cose per le quali vale la pena vivere ogni giorno con il sorriso sulle labbra (anche se qui ultimamente c'è poco da ridere). 
Ecco a voi il mio personale elenco: 
1- dormire abbracciata con Luca, il mio ragazzo, e svegliarmi con lui. 
2- rientrare in casa e trovare il mio cane alla porta ad aspettarmi, felice di vedermi come se non lo facesse da giorni. 
3- ridere con mia sorella a crepapelle, ogni volta che ci ritroviamo insieme a tavola o in casa. 
4- organizzare le cene con le mie amiche, e decidere chi porterà il dolce, chi il vino... e ridere ancora dei ricordi del liceo.
5- vedere come cambia la mia città, come si trasforma... un processo che spesso non mi piace e che trovo troppo invasivo, ma che a volte mi regala qualche sorriso e un po' di speranza. 
6- fare la spesa al mercato direttamente dal produttore oppure al supermercato sotto casa ancora a gestione familiare... voglio godermi queste cose prima che, purtroppo, spariscano definitivamente. 
7- cucinare qualcosa di squisito, di vegetariano, e condividerlo con amici o parenti, per dimostrargli che anche chi non mangia carne e pesce mangia comunque cose buonissime e che i piatti vegetariani sono una delizia per il palato!!!
8- fare sorprese, una cosa che mi piace e mi diverte da morire... un regalo inatteso, un fiore in un vaso, un pensiero spontaneo...
9- andare in libreria, dopo il lavoro, e passare tanto tempo a leggere i quarti di copertina, a sbirciare tra trame e pagine. 
10- prendere l'auto e fare una gita fuori porta, visitare qualche paesino nei dintorni, scovare un mercatino dell'usato, comprare dei vecchi bottoni o un mobile per la nuova casa... aprire il cassetto e trovare ancora fogli e oggetti appartenuti a chissà chi e una cassetta impolverata... stupirsi, eccitarsi a quella scoperta, poi metterla nel mangianastri e ascoltare con il sorriso stampato in faccia bizzarre canzoni registrate lì da chissà chi e chissà quando... :D

Se volete partecipare anche voi a questa iniziativa bellissima proposta da mammalellella, basta solo aprire il blog, creare un nuovo post e riempirlo dei vostri pensieri. Un abbraccio a tutte le donne!

5 commenti:

manusa ha detto...

la 4 e la 9 le condivido totalmente! cucinare/mangiare e leggere tra le mie attività preferite. carina l 'iniziativa se avrò tempo deidcherò anche io un post! un abbraccio anche a te! ;)

Paolo ha detto...

Credo che fare la spesa dal contadino è ancora uno dei pochi piaceri che ci sono concessi.
Per il resto non si può che dire che la tua è Vita.
Eppoi massimo rispetto per chi sa creare gioielli con vecchi bottoni e ancora spero usi la polaroid.

Auguri.

Paolo

Fedulab ha detto...

Che belle cose da fare
;)

Fede/Fedulab
http://fedulab.blogspot.com/

alessandra caprini ha detto...

Beh Paolo, ho specificato le 10 ragioni che mi fanno affrontare la vita con un sorriso qui nella mia città (e ti parla una che ha una voglia matta di scappare via lontano!!!)... poi è chiaro che ci sono tante altre cose per le quali vale la pena di vivere, ma non sto qui a elencarle, sai che noia! Se poi tu alludi al fatto che la mia vita è noiosa, beh, mi dispiace deluderti... non pratico sport estremi, non cammino sui carboni ardenti, non frequento politici, non ho mai fatto scambi di coppia... eppure mi diverto di brutto, come dici tu, a scattare polaroid e a creare gioielli con vecchi bottoni! ;D

alessandra caprini ha detto...

ciao e auguri a voi Fedulab e manusa!!!!!!!!!!!!!!!