a soft house


Sembrano quasi impalpabili, delicatissimi anche alla vista.
Luci, sedute, banconi ed addirittura lunghe pareti.
Materiali semplici, come carta e polietilene, danno vita ad una texture a nido d'ape, che si allarga e si stringe, come una fisarmonica, scolpendo lo spazio e dandogli sempre una nuova forma.
La sensazione che si percepisce è quella di leggerezza... e di sogno.
Davvero una meraviglia.

Informazioni maggiori sul sito di MoloDesign: www.molodesign.com

3 commenti:

Smilla* ha detto...

haha scusa il fuori tema, ma devi andare a vedere il set per il tè che mi sono comprata XD è troppo bello!!
in coordinato mi volevo prender anche quei cucchiaini col manico a forma di pesce di Zara Home che avevi messo in post qualche tempo fa, però non li vendono qui da me ç_ç li ordinerò su internet XD

Zays ha detto...

Ehi Ehi!!! passando a salutare ;) ho visto che hai cambiato look sia tu che il blog!! Sembri ben diversa dall'altra foto :D

alessandra caprini ha detto...

per Zays: dici che sembro così diversa?!?!? Sarà mica che sono invecchiata.... ;(
Sono contentissima di rivederti da queste parti!!!!!! Un bacio!!!!!

per Smilla*: che carini!!!!!!! Sono corsa subita a vederli!!!! Mi piace più di tutto la tazza con il piattino... deliziosa! Un bacio anche a te!!!