LECCA-LECCA X 2



(fonte immagini: c-quoi.com)
Che dolcezza, in ogni senso.
Il lecca-lecca jou-jou di C.QUOI (http://www.c-quoi.com/collections/fiche.php?id=29&lang=en) è davvero per inguaribili romantici.
Un incontro di zucchero, occhi, nasi... ed infine di bocche.

E poichè oggi è stata una giornata di pensieri d'Amore, concludo con una poesia dedicata, per "ribadire":
"Ho fame della tua bocca, della tua voce, del tuoi capelli
e vado per le strade senza nutrirmi, silenzioso,
non mi sostiene il pane, l'alba mi sconvolge,
cerco il suono liquido dei tuoi piedi nel giorno. ... "
(Pablo Neruda)

3 commenti:

Anonimo ha detto...

.....ummhh questi lecca-lecca sono molto interessanti e divertenti..ihih!! cercherò di procurarmeli al + presto e pure quei biscottini per mangiare la nutella..ma lì dovrò aspettare che me li facciano senza gluten!!!!che barba!!intanto mi godo i lecca lecca va!!! un bacino a stasera!!!ely!!

Anonimo ha detto...

E io che avevo letto solo il post quì sopra, che scemo èh?
A dopo, non ti fare abbattere dalla bella giornata di sole.

alessandra caprini ha detto...

Per Elo: per il lecca-lecca no problem...ma se aspetti di trovare quei fantastici biscottini senza glutine, hai voglia ad aspettare!!! Ciao Ermione mia!!!
Per Luca: tanto lo sò che sei tu anche se non ti firmi! Soleeee??? Hai detto Soleeee??!?!?!? E che cos'è??? A dopo. ;)