LIVING PLASTIC FREE vol.2



(fonte immagini: sito dcubedesign.it)
Ancora un oggetto comunemente di plastica proposto in un materiale alternativo, a "lunga durata".
Sono le bottiglie di vetro di Estetico Quotidiano di Seletti.
Belle da proporre a tavola durante un pranzo o una cena con ospiti.
Ideali per chi ha la "fortuna" di poter bere l'acqua di casa.
Perfette per chi vuole abbandonare l'italianissimo uso di acque minerali in bottiglia e passare al depuratore da rubinetto casalingo.
Messaggio extra: se non volete liberarvi dall'uso della plastica, ricordatevi almeno di RICICLARE SEMPRE!

2 commenti:

Matteo ha detto...

Quando mi capita di bere l'acqua da bottiglie di vetro mi da sempre l'idea di essere più buona.
Chissà se è una cosa psicologica o c'è davvero differenza.

Anonimo ha detto...

c'è davvero differenza, in quelle di vetro l'acqua si scalda più lentamente e al di sopra di 12 gradi non vengono rilasciati polimeri nell'acqua come capita con quelle in plastica