NEW YORK'S NOSTALGIA




(Nelle foto dall'alto: Take 5, 212 New York Skyline e Central Park Dinnerware. Fonte foto: sito internet Fishs Eddy.)
Un anno fa' ero appena tornata dalla mia vacanza americana, dalla mia seconda volta a New York. Dopo la prima volta che l'ho vista e conosciuta, questa magnifica e sorprendente "città" mi ha catturato, tanto da aver sentito il bisogno di tornarci ancora solo due anni dopo... e dopo la seconda volta, il risultato era prevedibile: ora ne sono totalmente innamorata!!! Più la vivi e più ne senti il bisogno... almeno così funziona con me!! Non potendo tornare ogni anno (economicamente è abbastanza impegnativo!), mi tengo super informata con blog, siti internet, riviste online che parlano della grande mela.
Oggi vi parlo di un negozio davvero carino nella zona di Flatiron District, il Fishs Eddy.
Piatti, bicchieri, tazze, posate, t-shirt,... dai disegni originali, divertenti e disincantati, molti dei quali a tema New York... ma niente a che vedere con i souvenirs classici che si trovano in vendita di solito! Vedere per credere: http://www.fishseddy.com/.

5 commenti:

Zayra ha detto...

Somigliano a quelle tazze che vendono da Harrod's mi piacciono, io ancora non ho avuto l'oportunità di andare a NY ma mi sembra un must!!

ale.c ha detto...

Che dire... Io adoro New York... è più di un must, è più di una tappa obbligatoria vacanziera da fare... New York è un'esperienza, è una ricarica di energia e di creatività, è una boccata di libertà... se potessi andrei una volta all'anno... devi andare assolutamente, almeno una volta nella vita!!!

Matteo 外人 ha detto...

Quando sono stato a NY ho amato il negozio Dean & DeLuca, vendeva cibo di ogni tipo, dalla pasta Barilla al Sushi fresco. Era in un bellissimo edificio in mattoni, una volta entrato sembrava quasi "trasandato" e trasudava di vita newyorkese.

Non ho mai preso una metro o un taxi in quella vacanza, camminavo 8 ore al giorno da nord a sud di Manhattan e viceversa, cercando di respirare il più possibile la quotidianità del posto.

Che bei ricordi.... mi sa che dovrei tornarci...

ale.c ha detto...

Dean & Deluca ce l'ho presente e lo conoscevo, anche se non ci sono stata...ma è citato in alcuni film!!! Camminare a New York è una cosa favolosa... ogni cosa lì ha un sapore diverso, anche camminare... ma va beh, io non faccio testo, visto che la adoro!!!

Matteo 外人 ha detto...

Io tendenzialmente in viaggio cammino sempre....ho sempre fatto così. Solo a Tokyo sono stato praticamente obbligato ad utilizzare i mezzi perchè le distanza sono obbiettivamente incolmabili a piedi..