SALONE DEL MOBILE: SCENA 5.



Lo stand di Vitra... dove si respira la creatività ed il design più autentico... dove pare che il tempo si sia fermato... perchè la sua collezione è fatta di prodotti senza tempo, prodotti che hanno fatto la storia del design, ma che sono sempre giusti ed attuali.
Vitra "racchiude" molti oggetti dei miei desideri: la Lounge Chair & Ottoman (di cui ho già parlato), DCW e LCM chairs, la Slow Chair & Ottoman, l'appendiabiti Hang it all, il Coffee Table, l' Home Desk, la lampada AKARI (per info sui prodotti, http://www.vitra.com/).
Ma è RAR chair (nella foto qui sotto) ad essere il mio "pallino". Vederla dal vivo e toccarla mi ha convinto a cercarla e ad acquistarla. Un pezzo cult degli anni '50 che andrà ad arredare la mia stanza o il salone di casa mia.

3 commenti:

Zayra ha detto...

OOOhh!! ora che ti ho scoperto non ti lascio!! abbiamo 2 foto in comune.

ale.c ha detto...

Zayra, bienvenida!!!
Con lo spagnolo sono una frana... l'ho studiato 2 anni all'Università, ma non lo "pratico" mai!! Però ho dato una sbiriciata al tuo blog e capisco abbastanza!!! Ti leggerò!!!
Ho visto le foto: effettivamente sono uguali: wow che coincidenza!!! Mi è piaciuto molto il commento ed il "non ti lascio più"... quindi ti aggiungo ai miei link amici in giornata. Spero di vederti spesso qui!
Besos.

ale.c ha detto...

Sempre per Zayra: una tua ossessione è Karim Rashid... non lo dire a me!!! Al polso ho l'orologio di cui ho parlato nel mio blog un po' di tempo fa'... e lui lo adoro!!!!! Altra cosa in comune!! ;)